Spedizione gratuita in tutto il mondo per tutti gli articoli

The Hells Angels - The Last American Heroes

The Hells Angels è il più grande club di motociclisti al mondo con capitoli (rami) in tutto il mondo. Insieme a Outlaws MC, Mongols MC e Bandidos MC, gli Hells Angels appartengono ai cosiddetti The Big Four dei motociclisti fuorilegge. Oggi, Hells Angels è il club motociclistico più famoso. Le forze dell'ordine in alcuni paesi li definiscono una banda di motociclisti e accusano il traffico di droga, il racket, il commercio di beni rubati, ecc. I membri del club dichiarano di essere appassionati di motociclismo pacifici, uniti per viaggi in moto, riunioni ed eventi sociali comuni. La verità, come si suol dire, è da qualche parte nel mezzo.

La Nostra Storia

Secondo la leggenda riflessa sul funzionario di Hells Angels portale dedicato, l'Aeronautica americana aveva un 303o squadrone di bombardieri pesanti chiamato Hell's Angels durante la seconda guerra mondiale. Prende il nome dall'omonimo film diretto da Howard Hughes, che molti piloti adoravano. Dopo la fine della guerra e lo scioglimento dell'unità, i piloti rimasero senza lavoro. Questi eroi americani avevano la sensazione che la loro terra natale avesse tradito e li avesse lasciati a se stessi. Gli ex aviatori non avevano altra scelta che andare contro il proprio paese. Cominciarono a guidare motociclette, si unirono in club motociclistici e si ribellarono.

Esistono due versioni diverse dell'origine MC di Hells Angels. Uno di loro afferma che questo club di motociclisti è stato costruito sulla base di altri due club di motociclisti - Boozefighters e Pissed Off Bastards, entrambi coinvolti nel famigerato Rivolta di Hollister (questo evento è mostrato nel film The Wild One con Marlon Brando). I loro membri hanno sostenuto l'idea del veterano dello squadrone Arvid "Oley" Olsen per unire entrambi i club con il nome di Hells Angels. Questo è successo nel 1953 a San Francisco.

Secondo l'altra versione, i primi Hell's Angels furono fondati da 13 persone della città di San Bernardino nel 1955.

Ad ogni modo, il logo ufficiale dell'Hells Angels MC, un teschio con le ali, è stato creato dal presidente del capitolo di San Francisco Frank Sadliek. I colori ufficiali del club sono diventati bianchi e rossi.

Negli anni '1960, Ralph Hubert Barger, meglio noto come Sonny Barger, fu eletto presidente del capitolo di Oakland (California, USA). Successivamente, divenne presidente di Hells Angels MC World. In effetti, la storia del movimento del motociclista (in senso moderno) inizia con questa persona. Diventando membro del club in giovane età, Sonny Berger ha glorificato il suo nome e lo ha portato nel mondo. Fu Barger a registrare il marchio Hells Angels e il loro simbolismo. Durante il regno di Barger, i motociclisti hanno iniziato a partecipare regolarmente a enormi viaggi in moto e a pagare quote associative. Grazie al suo carisma e al talento innato per le pubbliche relazioni, non solo il capitolo di Auckland, ma anche gli Hell Angels nel loro insieme sono diventati il ​​club motociclistico più famoso al mondo.

Sotto Sonny Barger, anche il motor club ha acquisito la sua struttura moderna. Non era più un'associazione caotica di appassionati di motociclette, ma un'organizzazione con una carta, quote associative, tradizioni, una rigida gerarchia (supporto, hangaround, prospettiva, membro) e una leadership autoritaria (compresi ufficiali, vicepresidente e presidente).

Sonny Barger ha trascorso quasi 20 anni in prigione. Ora vive a Oakland con sua moglie Sharon. Possiedono un negozio di motociclisti e un'officina. Il cancro alla gola negli anni '1980 gli ha tolto la capacità di parlare e comunica con il mondo attraverso un dispositivo speciale attaccato al collo. “Non mi pento di nulla. Mi sono divertito molto e anche la prigione non è una punizione eccessiva per la mia vita ", afferma Barger.

È meglio governare all'inferno che servire in paradiso

Queste parole pronunciate da Sonny Barger nel film classico "Hell's Angels on wheels" possono essere considerate il motto degli Hells Angels nei rapporti con altri club motociclistici. A proposito, ci sono i Big Four dei club motociclistici tra cui le più grandi organizzazioni: gli Hells Angels, The Outlaws, The Bandidos e The Pagans.

The Outlaws è apparso nel 1957 sulla scia del sensazionale film "The Wild One". Hanno preso l'emblema sulla giacca di pelle di Marlon Brando per il loro logo (un teschio con ossa a forma di manubrio). Per la maggior parte, i Fuorilegge sono persone che per varie ragioni non sono state accettate dagli Hells Angels. Per questo motivo, considerano gli Hells Angels troppo pretenziosi. Sono in uno stato di costante guerra con gli Hells Angels.

Il Bandidos iniziò la sua storia a metà degli anni '1960. Hunter Thomas nel suo libro "Hells Angels: la strana e terribile saga" indica il 1965 come l'anno della fondazione del club. Il loro logo è un gangster messicano di cartone animato con la pancia gonfia (anche se, secondo il club, non accettano "messicani puzzolenti"). I bandidi sono famosi per aver fatto irruzione in piccole città del Texas e averle imposto con un tributo. Lottano costantemente con gli Hells Angels per una quota maggiore nel mercato della tratta di sesso e della prostituzione.

Il Pagans MC è probabilmente il club meno conosciuto tra i Big Four. Non possono vantare una buona struttura - sono mal organizzati e hanno poche filiali (tutte situate negli Stati Uniti). Tuttavia, sono molto brutali e quasi tutti i membri del club hanno scontato almeno 3 volte in prigione.

Gli Hells Angels sono sicuramente in testa a questi club nella corsa alla leadership. Ciò può essere spiegato da diversi fattori: sono i primi ad essere fondati, possono vantare alcuni noti movimenti legali (rosso e bianco, grande macchina rossa, fondo di difesa, mantenere la vera America ...), e loro sono ben organizzati. Inoltre, gli Hells Angels non sono visti in attività assolutamente prive di senso (a differenza di Bandidos, che fa irruzione nelle banche con indumenti da club).

Sebbene la guerra tra queste bande motrici sia andata avanti per decenni, è più indicativa nella sua natura. A volte, tuttavia, The Outlaws si impadronirono di alcuni feudi di Hells Angels (accadde quando Sonny Berger e alcuni altri dirigenti della HA avevano prestato servizio in una prigione a metà degli anni '1970) ma, di gran lunga, gli Hells Angels mantennero il controllo del mondo dei motociclisti .

Guerre motociclistiche

I club motociclistici sono spesso in disaccordo tra loro per il controllo sui territori. A volte questi conflitti si sviluppano in scontri armati con numerosi feriti e uccisi. I membri degli Hells Angels sono importanti protagonisti delle guerre motociclistiche.

Negli ultimi anni, gli Hells Angels hanno avuto una faida mortale con i rivali dei Bandidos in Germania. Come risultato di scontri regolari, ci sono morti e feriti su entrambi i lati. Nel maggio 2010, i rappresentanti di entrambe le bande si sono incontrati ad Hannover e hanno concluso un accordo di armistizio. Guerre motociclistiche simili si sono svolte in Danimarca, in altri paesi scandinavi ("Grande guerra nordica"), in Inghilterra, in Canada e in molti paesi in cui i capitoli di Angel e altri club motociclistici devono condividere lo stesso territorio.

Il simbolismo del club

Il logo ufficiale del club motociclistico Hells Angels è un teschio con le ali. In origine, il logo era stato copiato e modificato in modo creativo sulla base dell'emblema delle unità aeronautiche statunitensi. L'autore dello schizzo originale era Frank Sadliek, il presidente del capitolo del club di San Francisco. L'immagine del teschio e i dettagli del logo sono stati successivamente modificati alcune volte.

I colori ufficiali dell'emblema e dei simboli sono rossi e imbiancati: le iscrizioni sono realizzate in lettere rosse su sfondo bianco. Ciò ha dato al club uno dei suoi soprannomi: "Il rosso e il bianco".

Un altro eufemismo frequentemente usato per il nome del club è 81, dal numero progressivo delle lettere "H" e "A" dell'alfabeto inglese. Patch con queste lettere possono essere viste sui membri dei cosiddetti club di supporto poiché il nome completo può essere indossato solo da membri validi degli Hells Angels.

Il simbolismo del club raffigurato su gilet in pelle o denim è rappresentato da Colors. Gli Hells Angels Colours sono composti da tre parti: due toppe a forma di arco (bilancieri superiori e inferiori) e la parte centrale, che è un'immagine di teschi con le ali. I membri degli Hells Angels sfoggiano anche quattro strisce rettangolari sul petto con il nome del club, la posizione di un capitolo particolare, il soprannome di un motociclista e la sua posizione nella gerarchia. Puoi anche vedere patch dell'1% e varie abbreviazioni intonacate sugli abiti e sugli ingranaggi dei motociclisti, come:

AFFA - Angels Forever Forever Angels

HAR - Hells Angels Rules

FTW - F ** k Il mondo

DILLIGAF - Sembra che do AF ** k?

SS Filthy Pochi sono membri speciali dell'élite degli Hells Angels che hanno ricevuto questo titolo per meriti speciali (di solito per aver ucciso persone che si opponevano al club o ai suoi membri).

1%: questo simbolo è indossato non solo dagli Hells Angels ma anche da ogni Outlaw Motorcycle Club. Indica l'appartenenza alla migliore classe di motociclisti, che, secondo queste persone, è l'1% del numero totale di ciclisti nel mondo.

La gerarchia degli angeli infernali

The Hells Angels MC World è costituito da singoli capitoli che sono fondamentalmente i suoi rami in un determinato territorio. Un capitolo può essere creato sulla base di un club motociclistico già operativo in questa regione o costruito da zero. Sono necessari almeno cinque ciclisti che condividono l'ideologia del club, supportano i suoi obiettivi e concordano con la carta per aprire un nuovo capitolo HA.

Per iniziare con un capitolo, i fondatori devono fare domanda per il capo della clubhouse di Oakland. Quindi i capi dei capitoli voteranno a favore o contro questo ramo durante l'assemblea generale. Prima di ottenere il nome ufficiale di Hells Angels MC, un club porta lo status di Prospect Club (vale a dire, è in un periodo di prova). Dopo un po 'di tempo (da uno a tre anni), un club si unisce ufficialmente all'Hells Angels MC World e ha il diritto di indossare gli Angels Colours.

Oggi, i capitoli degli Hells Angels sono presenti in ogni stato degli Stati Uniti, in quasi tutte le province del Canada, nonché in Brasile, Argentina, Australia, Sudafrica, Nuova Zelanda, Spagna, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Italia, Svizzera, Liechtenstein, Gran Bretagna, Finlandia, Norvegia, Svezia, Danimarca, Grecia, Russia, Portogallo, Cile, Croazia, Lussemburgo, Ungheria, Repubblica Dominicana, Turchia e Polonia. Esistono anche club in Islanda, Lituania, Giappone e Lettonia che non fanno ancora parte degli Hells Angels ma diventeranno capitoli ufficiali nel prossimo futuro. Inoltre, potrebbero esserci capitoli autonomi in diverse città dello stesso paese.

Gli affari dell'angelo

L'intero impero commerciale degli Hells Angels può essere diviso in diversi grandi gruppi:

1. Trasporto e controllo del traffico di droga (contrariamente alla credenza popolare, gli Hells Angels non scambiano droghe personalmente). Questa parte del business è la più redditizia ma anche la più contraddittoria. I membri di HA condannano (almeno ufficialmente) l'uso di droghe tranne la marijuana e le anfetamine. Tale convinzione, tuttavia, non ha impedito a Sonny Barger di usare la cocaina per tutta la sua vita da adulto. Dozzine di Hells Angels sono stati condannati per le vendite, i trasporti e la produzione di droghe illegali (c'è anche un famoso film con Charlie Sheen nel ruolo principale chiamato "Chasing the Shadow" filmato sulla base di uno di questi casi).

2. Traffico sessuale e prostituzione. Come è stato recentemente rivelato, nella sola Amburgo, circa il 50% delle prostitute è costretto a pagare agli Hells Angels. Negli Stati Uniti, la banda impone un tributo alle prostitute e ha anche i propri pulcini, che portano loro i soldi che guadagnano. Gli Hells Angels dividono le donne in due categorie: ragazze e vecchiette. I pulcini appartengono a tutta la banda e chiunque può prenderli in qualsiasi momento. La banda costringe i piccoli a prostituirsi e prende tutti i soldi che fanno. Le donne anziane appartengono a un membro specifico del club (spesso quelle sono le loro mogli). Non praticano mai la prostituzione, ma molti di loro lavorano come spogliarelliste in discoteche appartenenti agli Hells Angels.

3. Furto di bici. Questo è un business classico e non c'è molto di nuovo che possiamo dire al riguardo (anche se molti motociclisti hanno paura di acquistare biciclette nei negozi di proprietà degli Hells Angels).

4. Personalizzazione della bici, tuning della motocicletta e commercio di prodotti per motociclisti (magliette, giacche di pelle, gioielli per motociclisti, ecc.). Questo è anche un business classico per i ciclisti. Uno di questi negozi a Oakland, in California, è di proprietà personale di Sonny Barger. Chiunque lo visiti può facilmente incontrare Sonny stesso o sua moglie Sharon.

5. Eventi legali di supporto e merchandising di club. Gli eventi più noti fondati dagli Hells Angels sono Keep the real America - Sostieni il tuo locale Hells Angels Motorcycle Club, Poker Run e Cancer Run. I primi due eventi sono progettati per supportare l'HA (anche se, per la maggior parte, si tratta piuttosto di un supporto morale) e spiegano ai civili che i motociclisti sono bravi ragazzi. Quest'ultimo evento è molto più curioso.

Cancer Run è un giro in moto di 150 km a cui ogni motociclista può partecipare a pagamento. Per questo denaro, i motociclisti si uniscono a un giro di gruppo, prendono parte ad alcune attività divertenti e cenano in un ristorante prestabilito (il cibo è tradizionalmente incluso nel prezzo). Il denaro raccolto viene trasferito a una delle organizzazioni benefiche per il cancro infantile. Dov'è l'attività, potresti chiedere? Il fatto è che sotto le sembianze di una tale corsa in moto, i motociclisti trasportano droghe, di solito da una città in cui la corsa inizia in un luogo dove finisce. La polizia è normalmente a conoscenza dell'attività illegale, ma è semplicemente impossibile fermare una singola motocicletta durante le corse in quanto ce ne sono migliaia.

Merchandising ufficiale di supporto

Il primo e, forse, il più grande di questi progetti è la Big Red Machine di New York, una concessionaria di motociclette e il commercio di beni correlati (ad esempio, felpe con opere d'arte piuttosto sorprendenti). Alcune celebrità di spicco sfoggiano abiti degli Hells Angels, ad esempio Mickey Rourke (si dice che sia un amico degli Angeli, e fino a poco tempo fa ha raccolto guardie del corpo solo dai membri degli Hells Angels). La star della musica country occidentale Willy Nelson (che è, tra l'altro, l'unica persona premiata con il titolo "Honorable Hells Angels") e il presidente del Ku Klux Klan e un politico piuttosto influente David Duke sono anche sostenitori attivi degli Hells Angels e i loro progetti.

Un altro progetto di merchandising di supporto è stato avviato dal capitolo di San Jose e si chiama Red and White. Fondamentalmente è stato copiato dalla Big Red Machine di New York, ma i creatori hanno aggiunto un po 'di sapore del sud ad esso. Molte persone negli stati del sud indossano abiti con il simbolismo di Hells Angels perché portano lo spirito americano.

Il progetto del Fondo di difesa è nato come difesa legale dell'HA negli anni '1970. L'avvocato dell'Angelo decise che la banda aveva bisogno del sostegno delle masse per oscurare un'immagine di cattivi ragazzi e criminali che si erano attaccati al club. Il progetto è riuscito a ottenere alcuni risultati tangibili: la polizia ha smesso di sequestrare le persone solo perché appartenevano al club e giornalisti persistenti hanno osservato ogni fase delle forze dell'ordine durante gli arresti o le indagini contro gli Hells Angels. Ha contribuito a creare un'immagine leggermente più positiva della banda (così come di tutti i motociclisti in generale).

Un altro noto progetto di supporto sono le iniziative di Sharon Barger chiamate Free Sonny Barger (che si è svolto durante la prigionia di suo marito) e An American Legend di Sonny Barger. Quest'ultimo è morto di recente, anche se un paio d'anni fa praticamente ogni motociclista americano ha considerato il suo dovere avere una maglietta Sonny Barger - An American Legend.

Il primo di questi progetti si è concluso con una grande festa di bender organizzata dopo che Sonny è stato rilasciato dalla prigione. Si dice che la festa abbia avuto quasi un migliaio di ospiti. Ci sono ancora piccole feste annuali in onore di questo evento. Il secondo progetto è ancora in corso e anche se non ha una presenza online, puoi ordinare Sonny Barger - An American Legend T-Shirt per posta.

"Black biscuit" e altre operazioni di polizia contro gli "Hell's Angels"

Nel 2001, l'Ufficio degli Stati Uniti per l'alcol, il tabacco, le armi da fuoco e l'esplosivo (ATF) ha lanciato l'Operazione Black Biscuit. L'agente Jay Dobyns è stato presentato alla banda sotto il nome di Jay "Jaybird" Davis. Riuscì a guadagnare fiducia tra gli Angeli simulando l'omicidio di un membro di una delle bande in guerra. Divenne rapidamente un membro a pieno titolo con il diritto di partecipare a grandi affari di gang, come il trasporto di grandi spedizioni di droga, racket, omicidi, ecc. Durante il suo tempo sotto copertura, Dobyns raccolse prove che consentirono di accusare gli Hell's Angels di traffico di droga, estorsione e omicidi. Nell'estate del 2003, a seguito dell'operazione e di numerosi raid ATF, 52 Angel e i loro complici furono arrestati. 16 persone sono state incarcerate con l'accusa di racket e omicidio.

Il 13 dicembre 2010, la polizia tedesca ha condotto perquisizioni presso la club house e le case dei membri dei club negli stati federali di Baviera, Baden-Württemberg e Renania-Palatinato. L'operazione ha coinvolto oltre 900 agenti di polizia. Di conseguenza, diverse persone sono state arrestate e un gran numero di armi (fucili da caccia, fucili, spade di samurai, machete, coltelli e bottiglie incendiarie) sono state sequestrate.

Hells Angels In letteratura e cinema

Al culmine della loro scandalosa popolarità, gli Angeli sono stati eroi di molte opere letterarie. Secondo la banda, il miglior libro su di loro è Hell's Angels: The Strange and Terrible Saga of the Outlaw Motorcycle Gangs di Hunter Thompson. I motociclisti sono anche presenti in un episodio di The Electric Kool-Aid Acid Test di Tom Wolfe.

Ci sono anche diversi film con Hell Angels come Hells Angels on Wheels, Angels From Hell, Hell's Angels'69, ecc. Gli Angels sono diventati prototipi dei personaggi nel sensazionale programma televisivo Sons of Anarchy.

Nel periodo tra gli anni '60 e '70 del XX secolo, il concetto stesso di motociclista era spesso associato agli Hells Angels. In particolare, ciò si riflette nei nomi di vari film attribuiti al sottogenere del film per motociclisti.

più vecchio
post più recente

I più venduti

Chiudi (esc)

SALDI DI NUOVO ANNO!

SCONTO DEL 20% SALDI DI NUOVO ANNO!

+ Spedizione gratuita per tutti gli articoli

Verifica dell'età

Facendo clic su Invio si sta verificando di essere abbastanza grandi da consumare alcolici.

Ricerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora