Spedizione gratuita in tutto il mondo per tutti gli articoli

I ruoli e le funzioni degli anelli - Parte 1

Gli anelli sono più che gioielli accattivanti. Sin dall'inizio hanno svolto la funzione di amuleto, indicatore dello stato sociale e persino un verificatore di firma. Sai in che altro modo le persone potrebbero usare i loro anelli? Se la tua risposta è "no", questo articolo farà luce sullo scopo di questo piccolo ornamento.

Cronologia dell'anello

Anelli, gioielli con le dita a forma di orlo, cerchio o spirale e realizzati in vari materiali, sono comuni tra le persone di tutte le culture e religioni. Gli anelli ossei furono portati indietro nel Paleolitico. I nostri antenati credevano che la forma rotonda fosse in grado di proteggersi dagli spiriti maligni. I primi anelli di metallo si sono verificati nell'età del bronzo. Un anello è considerato un simbolo di unità ed eternità poiché a causa della sua forma circolare, è impossibile vedere dove inizia e dove finisce.

I gioielli con le dita erano all'ordine del giorno nel mondo antico. Erano più che un mezzo di decorazione; il più delle volte, hanno individuato la posizione sociale di una persona. Ad esempio, nella Repubblica Romana, senatori e cavalieri indossavano anelli d'oro mentre i normali cittadini avevano bande di ferro. Quando la Repubblica Romana divenne l'Impero Romano, questa regola fu abolita. A partire dal III secolo d.C., tutti i cittadini nati potevano indossare anelli d'oro e gli schiavi liberati si arricchivano di gioielli d'argento.

Un anello attestava anche il diritto di eredità. Se un guerriero è morto in una battaglia, la sua vedova ha ricevuto il suo anello e questo l'ha resa un erede legale della sua proprietà.

Funzioni degli anelli

Oltre agli indicatori dello stato sociale, gli anelli divennero presto un attributo di determinate professioni o stili di vita. Puoi ancora trovare ditali a forma di anello, che sono comuni tra i calzolai e le sarte. Gli arcieri solevano scuotere tre anelli, ciascuno sull'indice, sul medio e sull'anulare. La loro missione era di proteggere le cifre dai tagli della corda. Nelle lotte di pugni, gli uomini usavano spesso tirapugni di fortuna che sembravano anelli con massicci intarsi di pietra o rigonfiamenti di metallo goffrato.

Dai un'occhiata a questo anello spolverino nocche.

Significato mistico e religioso

Insieme a ciò, i nostri antenati tendevano a dotare gli anelli di significato religioso e mistico. Ad esempio, i musulmani considerano sacri gli anelli di corniola poiché il profeta Maometto possedeva un anello con questa pietra preziosa. Credono che "coloro che indossano un anello di corniola vivono continuamente in prosperità e gioia". Le proprietà miracolose sono state attribuite anche agli anelli turchesi. Si credeva che il minerale blu incorniciato dal metallo prezioso sarebbe diventato un talismano e avrebbe portato ricchezza al suo proprietario.

Dai un'occhiata a questo anello d'aquila in argento turchese.

I popoli del mondo antico credevano che il contatto diretto tra una pietra preziosa e la pelle aumentasse le proprietà curative e protettive di un amuleto. Ci sono stati anche studi che hanno cercato di spiegare che tipo di poteri mistici una pietra potesse possedere. Ad esempio, gli zaffiri avrebbero dovuto scacciare le persone invidiose, oltre a aiutare a rilevare frodi e stregoneria. Le persone si affidavano ai rubini per rafforzare la salute, dissipare i pensieri malvagi, riconciliare i conflitti e sconfiggere la lussuria. Gli smeraldi hanno guarito le malattie degli occhi e hanno contribuito alla crescita del benessere. Diamanti protetti contro i parassiti e maggiore coraggio.

A quei tempi, misticismo e religione camminavano di pari passo. Per dimostrare la loro fede e anche rendere più tangibile la connessione con il Creatore, la gente indossava (e molti credenti fanno ancora) gioielli ornati con simboli o messaggi speciali. Gli anelli con citazioni dei libri sacri si trovano nel cristianesimo, nel giudaismo e nell'islam. Ad esempio, molti anelli islamici portano citazioni del Corano incise su corniola, giada o lapislazzuli. Citazioni, icone e immagini sacre potrebbero essere scolpite su un intarsio di pietre preziose, castone o sulla superficie interna del gambo. Si credeva che le incisioni all'interno del gambo presentassero le proprietà protettive più forti poiché entrano in contatto con la mano.

Dai un'occhiata a questo Anello della Vergine Maria.

Oggi, molte persone continuano a credere nel misticismo di oggetti, immagini e simboli. Prendi i ciclisti, per esempio. Nonostante un aspetto duro e un po 'brutale, i motociclisti sono superstiziosi. Credono che un anello teschio (così come qualsiasi altro pezzo di gioielli teschio o anche un tatuaggio) è un talismano che aiuta a evitare la morte.

Dai un'occhiata a questo anello con teschio a croce.

Anelli come soldi

Uno dei primissimi ruoli assegnati agli anelli era il mezzo di pagamento (cioè denaro). Intorno al X secolo a.C., le monete furono coniate sotto forma di anelli d'oro, d'argento, di rame e di ferro. Portavano un timbro per indicare il loro peso. Le persone non avevano bisogno di portafogli per accogliere tali soldi perché le loro dita diventavano "portafogli".

Ancora oggi, i gioielli non hanno perso la loro funzione monetaria. Puoi ancora vedere i segni distintivi impressi sugli articoli per indicare di quale lega sono fatti e il contenuto di metalli preziosi (ad esempio, i prodotti in argento sterling hanno un marchio di garanzia 925 che mostra che contiene il 92.5% di argento puro). Se sei a corto di soldi, puoi vendere o impegnare i tuoi anelli. Nella maggior parte dei casi, il loro valore sarà stimato dal peso del metallo prezioso piuttosto che dal design o dal marchio. Più un anello pesa, più soldi puoi ottenere.

Anelli come sigillo e firma

Già nell'antichità, gli anelli iniziarono a svolgere i loro primi compiti. In particolare, gli fu affidata una funzione di firma personale. I primissimi esemplari di anelli con sigillo apparvero nell'antico Egitto e presto furono conosciuti da Egei, Greci ed Etruschi. Quei sigilli avevano una faccia scolpita attaccata a una cornice di cuoio o di filo metallico. Nel tempo, i sigilli hanno iniziato a essere fatti d'oro. Sono diventati la personificazione del potere supremo nell'antico Egitto. Il diritto di possedere tali anelli apparteneva esclusivamente ai faraoni. Molto più tardi, gli anelli d'oro si trasformarono in bling e divennero disponibili per i normali egiziani.

Sigilli antichi.

Nel mondo antico era consuetudine indossare un anello con sigillo sul dito indice della mano destra. Ogni volta che una persona aveva bisogno di apporre il proprio sigillo, versava la cera fusa su un documento o una lettera e lasciava un'impressione con il suo sigillo. Questa impressione portava normalmente le sue iniziali o lo stemma di famiglia. Inutile dire che solo le persone ricche e nobili potevano avere tali anelli poiché i cittadini comuni non potevano nemmeno sillabare i loro nomi. Più tardi, i sigilli si diffondono tra commercianti, prestatori di denaro, produttori, medici e altre persone senza titolo ma rispettate o facoltose.

Promessa sposa alla Chiesa

Per i vescovi cattolici, un anello con sigillo è un segno della loro autorità. Ogni vescovo riceve un anello episcopale nel rito della consacrazione per certificare il suo fidanzamento con la chiesa. Normalmente, Il vescovo suona sono realizzati in oro e presentano un massiccio intarsio di ametista. Nel Medioevo, le pietre preziose avevano un'incisione che trasformava l'anello in un sigillo personale. Nel tempo, quando non era più necessario sigillare documenti con la cera, l'incisione è scomparsa. L'anello di un vescovo non appartiene a un vescovo, è di proprietà della chiesa. Insieme a questo, i ministri cattolici possono avere più anelli e molti di loro sono fatti su ordinazione. Nella maggior parte dei casi, i vescovi indossano anelli personali ogni giorno mentre l'anello episcopale ufficiale è solo per occasioni speciali. 

Dai un'occhiata a questo Anello vescovo ovale.

I papi hanno anche anelli speciali, una parte ufficiale delle insegne. Quei pezzi sono chiamati gli Anelli di un pescatore. Come se verificassero lo stato di un Papa come governatore di San Pietro sulla terra. Gli anelli del papa erano realizzati con vari materiali (piombo, bronzo, argento, ecc.) Ma dal Medioevo prevalgono pezzi d'oro. Più spesso, l'Anello di un pescatore porta l'emblema papale: chiavi incrociate o tripla corona.

Dai un'occhiata a questo anello Christian Crosier

Insieme a questo, ogni anello manifesta individualità. Ogni Papa ha potuto realizzare un disegno unico (i Pontefici possono aggiungere un simbolo o iniziali al disegno) e quindi un anello è stato fatto su misura per lui. Fu fatto per assicurarsi che nessuno potesse copiare il sigillo di un Papa e forgiare la sua firma. Dopo la morte o le dimissioni di un papa, il suo anello fu distrutto. Per meriti speciali, copie dei sigilli papali furono consegnate ai pellegrini e ai ministri della Chiesa cattolica. Oggi i Pontefici non usano i loro anelli per sigillare i documenti. Tuttavia, la tradizione secolare di indossare un anello come simbolo della loro autorità è rimasta.

Anelli come un passaggio

Più tardi, gli anelli hanno iniziato a comportarsi come una sorta di pass o oggetto di identità. Con un sigillo speciale, si potrebbe assistere a riunioni segrete di templari, gesuiti o massoni. Ad esempio, un anello di passaggio dell'Ordine dei muratori sembrava un sigillo di ghisa che raffigurava il teschio di Adamo, incrociava le ossa di tibia e diceva: "Lo sarai"

Un piccolo villaggio di pescatori a Galway, in Irlanda, ospita il famoso anello di Claddagh. Tuttavia, non molte persone sanno che l'anello Claddagh, che ora è un simbolo di amore e matrimonio, era originariamente indossato dai pescatori locali. Ogni pescatore che viveva a Claddagh portava una copia di questo anello per mostrare la sua appartenenza alla comunità. Se i pescatori di Claddagh incontravano una barca il cui equipaggio non aveva un tale anello, avevano il diritto di distruggerlo. Questo, gli anelli di Claddagh simboleggiavano il diritto di pescare nelle acque vicino al villaggio di Claddagh.

Ancora oggi, ci sono molti anelli che indicano l'appartenenza a un gruppo, club o società. Questi sono anelli di classe universitaria, anelli dell'esercito con emblemi di un certo reggimento, battaglione, squadrone o unità, anelli del club MC e persino anelli del campionato. Normalmente, questi anelli presentano un'iconografia unica associata alla storia o alle insegne di questo gruppo.

Dai un'occhiata a questo Anello del campionato.

Anelli compartimenti segreti

La storia conosce molti esempi di anelli segreti. Poiché il compartimento nascosto era minuscolo, di solito ospitava sostanze, ad esempio incenso. Le sostanze odorose sono risultate molto utili dato che molti secoli fa, le persone raramente si lavavano e la strada affogava nelle acque reflue.

Mentre gli anelli profumati erano il privilegio del gentil sesso, gli uomini li vedevano come un'opportunità per nascondere le armi. Forse gli anelli più sorprendenti di questo tipo appartenevano alla famigerata famiglia Borgia. Cesare Borgia era noto per aver tolto la vita a chiunque lo offendesse o si mettesse in cammino e il suo strumento preferito di omicidio era un anello mortale.

Anelli del compartimento segreto

Dal punto di vista del design, i suoi anelli avevano un coperchio simile a quello dei medaglioni. Nascondeva una cavità destinata al veleno. Alcuni anelli presentavano un pannello girevole o scorrevole che apriva la scorta mentre altri avevano aghi avvelenati. Durante una conversazione apparentemente amichevole, Cesare Borgia poteva aprire discretamente il suo anello e aggiungere un po 'di veleno alla tazza del conversatore. Aveva anche un anello ad artiglio di leone, innocentemente bello a prima vista ma mortale nella sua essenza. Non appena Borgia girò la ghiera verso l'interno, rivelò i suoi "artigli" velenosi. In mezzo alla folla, Cesare poteva afferrare la mano della sua vittima, scuoterla e poi forarla con una spina avvelenata.

Anelli antistress, puzzle e trasformabili

Il prossimo passo nell'evoluzione degli anelli di scorta sono i pezzi trasformabili. I primi "trasformatori" apparvero durante il tardo Rinascimento e prosperarono durante l'intero periodo barocco. L'idea di trasformare un gioiello in un altro in base a motivi economici. Anche le famiglie più ricche non potevano permettersi di acquistare un nuovo anello ogni volta che partecipavano a un evento sociale o un ballo. Grazie alla trasformazione dei gioielli, le donne che viaggiavano non dovevano portare con sé tutti i loro tesori. Bastava avere alcuni elementi che potevano essere divisi, o viceversa, combinati, per creare più pezzi unici.

Ci sono molti anelli che potrebbero cambiare la loro forma o aspetto. Alcuni modelli consentono di sostituire determinati elementi con altri (per passare facilmente tra diverse pietre preziose della stessa dimensione, ad esempio). Uno degli stili più intricati beneficia di una fascia simile a un cuscinetto (il cosiddetto spinner ring). La parte centrale della banda ruota attorno al suo asse per mostrare un motivo o un intarsio o per nasconderlo. Molte persone considerano questi anelli come un giocattolo anti-stress: se ti piace girare qualcosa nelle tue mani, un anello rotante può essere questo qualcosa.

Dai un'occhiata a questo Anello spinner gotico

Puoi anche vedere anelli costruiti con diverse parti interconnesse. Un enorme anello appoggiato sul dito farà sicuramente un'impressione duratura. E se hai bisogno di un pezzo più piccolo e più modesto, basta separare una parte dal resto e indossarla singolarmente.

Anche gli anelli puzzle appartengono alla categoria dei gioielli trasformabili. Di solito, presentano un'impostazione composta da più parti. Puoi riorganizzare gli elementi dell'impostazione per creare un nuovo motivo o, quando trovi la combinazione giusta, aprire un compartimento segreto. Tali anelli non sono solo ornamenti intricati e originali, ma anche allenamento del cervello.

 

Gli anelli hanno molte più funzioni di quelle che abbiamo menzionato. Parleremo del loro ruolo di simboli di amore e amicizia, attributi funebri e ricordo del mori nel prossimo post. 

più vecchio
post più recente

I più venduti

Chiudi (esc)

SALDI DI NUOVO ANNO!

SCONTO DEL 20% SALDI DI NUOVO ANNO!

+ Spedizione gratuita per tutti gli articoli

Verifica dell'età

Facendo clic su Invio si sta verificando di essere abbastanza grandi da consumare alcolici.

Ricerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora